Mostra 125 volte il dito medio all’autovelox con la targa coperta. Beccato (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 23 dicembre 2018, alle ore 17:13

Mostra 125 volte il dito medio all’autovelox con la targa coperta. Beccato

Molti motociclisti amano l’adrenalina e i brividi che provengono dall’alta velocità. Quelli civili, però, non superano i limiti di velocità che sono stati fissati per un buon motivo (la sicurezza di tutti). Ci sono anche alcuni motociclisti che, oltre a superare i limiti, provano perfino a farsi beffe degli autovelox. E’ proprio questo il caso di un biker francese che per qualcuno è un eroe e per altri una persona a cui manca più di  una rotella.

Mostra 125 volte il dito medio all’autovelox con la targa coperta. Beccato

Tutto è iniziato nel giugno del 2017. Il motociclista oltrepassava spesso e volontieri i limiti di velocità di una strada che percorreva di frequente. E quando lo faceva, per evitare la multa, copriva attentamente la sua targa, in modo da evitare la multa. Poi, non contento, alzava anche il dito medio nei confronti del rilevatore di velocità come “sfregio”, contro quegli autovelox che non gli facevano vivere pienamente il suo desiderio di velocità.

Mostra 125 volte il dito medio all’autovelox con la targa coperta. Beccato

La polizia stradale francese, chiaramente, non era felice di questo motociclista obiettivamente troppo “sopra le righe”. Le volte in cui il biker gli ha mostrato il dito medio, secondo la ricostruzione della Gendarmerie de Tarn et Garonne, è di 125. 125 multe per eccesso di velocità, inizialmente non pagate, a cui si è aggiunta anche la sospensione per un anno della patente.