Morte Frizzi, lo sfogo rabbioso di Michelle Hunziker: “Si facciano un esame di coscienza” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 31 marzo 2018, alle ore 11:45

Morte Frizzi, lo sfogo rabbioso di Michelle Hunziker: “Si facciano un esame di coscienza”

La morte di Fabrizio Frizzi ha provocato molte polemiche, come quella di Gianfranco D’Angelo, amico, collega, ex volto di Striscia la Notizia e Drive In che si è sfogato sul suo profilo Facebook: ” Mi hanno respinto al funerale-spettacolo dicendo che era per pochi. Ciao Fabrizio”.

Ma ci sono state anche critiche per la conduttrice televisiva, attrice, modella e cantante svizzera Michelle Hunziker, amica e collega del conduttore per non aver scritto un pensiero sui suoi profili social per Fabrizio. Il dolore resta legittimo anche in silenzio e lontano dai social. In un lungo post ha scritto: «Non è detto che una persona non soffra perchè non lo annuncia in un post».

Morte Frizzi, lo sfogo rabbioso di Michelle Hunziker: “Si facciano un esame di coscienza”

Questa è la risposta alle dure e assurde critiche che ha ricevuto per non aver parlato di Fabrizio e della sua scomparsa. Viviamo in un’epoca in cui Instagram, Twitter e Facebook vengono sempre aggiornati dagli utenti per far sapere come viviamo le giornate e per dare informazioni. Ma il lutto è un argomento da prendere con le pinze perché è una questione delicata da affrontare, sopratutto quando si tratta di un amico o una persona vicina. Quello che è successo a Michelle Hunziker potrebbe capitare a tutti noi, non pubblicare un pensiero per l’amico scomparso non vuol dire che non le importa nulla.

Morte Frizzi, lo sfogo rabbioso di Michelle Hunziker: “Si facciano un esame di coscienza”

A differenza dei colleghi Rai, Michelle non ha espresso il suo dolore e la sua vicinanza a Fabrizio Frizzi scomparso lo scorso 25 Marzo per un’emorragia cerebrale, tra migliaia di post commossi, non è apparso quello della conduttrice e i milioni di utenti, accorgendosi di ciò, hanno commentato i suoi profili criticandola per questo gesto. La showgirl ha continuato a postare sui social quel che accadeva nella sua vita, come una foto sorridente con sua figlia Aurora e proprio questo è bastato per far sì che gli utenti ci andassero contro considerandola insensibile e irrispettosa. Dopo alcuni giorni di silenzio, ha deciso di rispondere alle critiche per evitare che passasse il messaggio sbagliato e sicuramente non per giustificarsi.