Monza: accoltellato l’inviato di Striscia Brumotti ai giardinetti dello spaccio (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 12 gennaio 2020, alle ore 17:24

Monza: accoltellato l’inviato di Striscia Brumotti ai giardinetti dello spaccio

Il celebre inviato di Striscia la Notizia, Vittorio Brumotti, è stato aggredito poco fa a Monza. Secondo quanto riferiscono alcuni quotidiani locali, nel primo pomeriggio di oggi, domenica 12 gennaio, verso le 14, Brumotti sarebbe stato raggiunto da una coltellata mentre era insieme al suo cameraman all’interno dei giardinetti di via Azzone Visconti, verosimilmente per girare un servizio per il tg satirico di Canale 5.

Monza: accoltellato l’inviato di Striscia Brumotti ai giardinetti dello spaccio

 L’inviato era stato notato già ieri nella stessa zona per documentare i movimenti di una delle piazze di spaccio più frequentate della città. La sua presenza, evidentemente, ha creato non poco scompiglio tra i tanti pusher che muovono i propri affari all’interno dei giardinetti.
Secondo una prima ricostruzione, mentre erano impegnati nelle riprese, sia Brumotti che il suo cameraman sono stati aggrediti da alcuni sconosciuti che brandivano un’arma da taglio. 

Monza: accoltellato l’inviato di Striscia Brumotti ai giardinetti dello spaccio

L’inviato di Striscia sarebbe stato colpito all’altezza del petto, ma fortunatamente la lama non è riuscita a penetrare il giubbotto antiproiettile che indossava.  Il cameraman è stato invece colpito a una gamba. Le sue condizioni non desterebbero però grosse preoccupazioni. Sul posto è stato immediatamente richiesto l’intervento di un’ambulanza per soccorrere i due.
Poco dopo sono arrivati anche gli uomini della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri per raccogliere le testimonianze dei presenti e ricostruire l’accaduto.