Modena: nessuno va alla festa di un bambino autistico. Poi la sorpresa commovente (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 3 ottobre 2018, alle ore 09:18

Modena: nessuno va alla festa di un bambino autistico. Poi la sorpresa commovente

Maria Giovanna è la mamma di un bambino autistico di quattro anni che abita a Cavezzo, in provincia di Modena e che ha deciso di regalare una festa di compleanno al suo bambino per poter avere un bel ricordo del suo quarto compleanno insieme ai suoi amici e compagni di scuola.

Purtroppo, però, le cose non sono andate come sperava e quella che doveva essere una giornata allegra si è trasformata in un giorno molto triste.

Modena: nessuno va alla festa di un bambino autistico. Poi la sorpresa commovente

“Non si possono vivere queste cose a quattro anni. Spero che le persone capiscano come ci sentiamo ogni giorno” si sfoga con queste parole Maria Giovanna su Facebook facendo riferimento alla festa di compleanno del suo bambino.

Una festa che lei aveva organizzato persso la sede della Onlus “Il Piccolo Principe” ed alla quale aveva invitato ben ventitre bambini.

Modena: nessuno va alla festa di un bambino autistico. Poi la sorpresa commovente

Nessuno dei ventitre amici del piccolo si sono presentati alla festa, incuranti della sensazione di vuoto e di sconforto che avrebbero lasciato a quel bambino che lotta ogni giorno per riuscire a sentirsi uguale agli altri.

“Non abbiamo chiesto regali, solo una donazione all’associazione. Non capisco il perché di questa discriminazione verso di me e di conseguenza verso mio figlio” racconta la mamma.