Modena, forza il posto di blocco e scappa: “Devo andare a fare l’amore” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 aprile 2020, alle ore 16:51

Modena, forza il posto di blocco e scappa: “Devo andare a fare l’amore”

Il 4 maggio, salvo imprevisti, finirà il lockdown. Si passerà alla “fase 2”, ovvero un periodo di graduale ritorno alla normalità durante la quale riapriranno alcune attività commerciali e produttive, con tutte le precauzioni del caso. Inoltre, con ogni probabilità, ci verrà ridata la libertà di effettuare spostamenti interni alla nostra regione. Per viaggiare liberamente in Italia e in Europa, invece, bisognerà attendere ancora.

Modena, forza il posto di blocco e scappa: “Devo andare a fare l’amore”

Impossibile al momento fare previsioni esatte in tal senso, anche se la sensazione è che per tornare a viaggiare ci vorranno almeno altri due mesi. Allo stato attuale delle cose non ci si può spostare liberamente neanche all’interno del proprio comune. È quindi vietato anche raggiungere comuni limitrofi, lontani pochi chilometri. Molti italiani sono stati multati per averci provato.

Modena, forza il posto di blocco e scappa: “Devo andare a fare l’amore”

Spesso le persone sanzionate si limitavano a fornire scuse più o meno credibili; altre volte, però, le giustificazioni date ai carabinieri e ai poliziotti erano estremamente fantasiose. Il 17 aprile un 30enne modenese si è aggiunto alla lunghissima lista di italiani che da inizio marzo hanno violato il Decreto del Presidente del Consiglio. L’uomo fa parte anche della lista degli italiani che hanno fornito motivazioni memorabili.