Milano: arrestato per spaccio fornisce le generalità di Ajeje Brazrof (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 15 gennaio 2020, alle ore 12:23

Milano: arrestato per spaccio fornisce le generalità di Ajeje Brazrof

Gli agenti del Commissariato di Lambrate Milano, nel corso di un’operazione antidroga, hanno tratto in arresto un uomo di nome Ajeje Brazorf. Sì esatto, il pusher, un uomo di 52 anni, ha provato a far credere ai poliziotti che erano intervenuti nel suo appartamento per una perquisizione a sorpresa di chiamarsi come Aldo Baglio nel famosissimo sketch in Tre uomini e una gamba (ripreso anche in tantissimi spettacoli teatrali). 

Milano: arrestato per spaccio fornisce le generalità di Ajeje Brazrof

L’attore del trio Aldo Giovanni e Giacomo, nella simpatica scenetta comica, veniva fermato da un controllore (Giovanni Storti) alla fermata dell’autobus che gli chiedeva di esibire il biglietto. Messo alle strette, Aldo fornisce delle false generalità, dichiarando di chiamarsi, appunto, Ajeje Brazorf.
Lo sketch è così iconico che era chiaramente ben conosciuto anche dai poliziotti che, quindi, non hanno creduto neanche per un secondo alla falsa identità dell’uomo. C’è da dire che comunque il 52enne si era dato molto da fare per sostenere la veridicità della sua falsa falsa identità:

Milano: arrestato per spaccio fornisce le generalità di Ajeje Brazrof

 Sul campanello di casa c’era infatti scritto Ajeje Brazorf. Secondo quanto riferito – tramite una nota – dalle Forze dell’Ordine, all’interno del suo appartamento sono stati rinvenuti 77 grammi di marijuana e hashish. L’uomo, che ha riferito di aver intrapreso l’attività di pusher tre anni prima, dopo che era rimasto senza lavoro, è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.