Migranti, de Magistris ‘disobbedisce’ a Salvini: “Napoli pronta ad accogliere la Sea Watch” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 4 gennaio 2019, alle ore 10:46

Migranti, de Magistris ‘disobbedisce’ a Salvini: “Napoli pronta ad accogliere la Sea Watch”

L’anno nuovo, sul fronte politico, si è aperto con una polemica vecchia. Quella relativa ai migranti. Da ieri mattina è scontro totale tra il Ministro dell’Interno Matteo Salvini e alcuni sindaci italiani di città capoluogo di regione. Il vice premier, infatti, sta trovando opposizioni, tra gli altri, in particolar modo da figure di spicco come Luigi de Magistris (Napoli), Leoluca Orlando (Palermo) e Dario Nardella (Firenze).

Migranti, de Magistris ‘disobbedisce’ a Salvini: “Napoli pronta ad accogliere la Sea Watch”

I tre sindaci sopracitati, infatti, hanno fatto sapere che faranno di tutto per non applicare nelle loro città il Decreto Sicurezza voluto e ideato proprio da Matteo Salvini. Ma lo scontro di queste ore, oltre che sul DS, è anche sulla questione Sea Watch. Dal 22 dicembre, infatti, la nave con circa 40 profughi a bordo è in cerca di un porto sicuro dove poter sbarcare.

Migranti, de Magistris ‘disobbedisce’ a Salvini: “Napoli pronta ad accogliere la Sea Watch”

Finora ha ricevuto “no” come risposta da tutti gli Stati europei mediterranei (e non), Italia compresa. “I porti italiani rimangono chiusi”, la risposta copia-incolla di Matteo Salvini ogni volta che viene interpellato sulla questione. Non è dello stesso avviso Luigi de Magistris, che proprio ieri ha mandato una lettera al comandante della nave Sea Watch 3 dicendo che, in realtà, il porto di Napoli è aperto e la città è pronta ad accogliere.