Meteo: il caldo non dà tregua, scatta lo stato di allarme in otto città (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 31 luglio 2018, alle ore 15:04

Meteo: il caldo non dà tregua, scatta lo stato di allarme in otto città

Meteo: il caldo non dà tregua, allerta in otto città

L’alta pressione dell’anticiclone Nord-Africano sta portando tanto sole e temperature elevate in tutta l’Italia. Il caldo sarà temperato da venti deboli settentrionali, ma potrebbe durare ancora una settimana al Nord, sulla bassa Valpadania, nella valle dell’Adige, sulle regioni centrali tirreniche e in Sardegna. Al Sud e in Sicilia, per venerdì sono previsti temporali e le temperature non supereranno di molto i valori normali del periodo. A partire dall’8-9

Meteo: il caldo non dà tregua, scatta lo stato di allarme in otto città

agosto le temperature potrebbero attenuarsi.

Intensa ondata di caldo al Centro-Nord: temperature elevate, afa e notti tropicali

Questa sarà la settimana più calda dell’estate. Già nel weekend abbiamo potuto vivere ore piuttosto calde e insopportabili, le temperature hanno subito un brusco rialzo su tutto il centro-nord e rimarranno tali per altri 3 giorni. Da venerdì 3 agosto potrebbe esserci un lieve calo in particolare nel centro-sud, sono previsti temporali e grandine, a Roma le temperature saranno di 38-39 °C

Meteo: il caldo non dà tregua, scatta lo stato di allarme in otto città

come a Bologna e Firenze. La Regione più calda è la Sardegna, la sensazione di afa a causa dell’elevata umidità ci accompagnerà per altri 3 giorni.

Questa intensa ondata di caldo continua ad avvolgere tutta l’Italia e lo farà per giorni, le 8 città in allerta sono Bologna, Bolzano, Perugia, Genova, Campobasso, Firenze, Pescara e Rieti. Il ministero ha affermato che queste città, mercoledì 1 agosto, saranno segnate col bollino rosso