Medico con l’HIV infetta 100 adulti e 400 bambini: aperta inchiesta (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 17 maggio 2019, alle ore 11:52

Medico con l’HIV infetta 100 adulti e 400 bambini: aperta inchiesta

Medico con l’HIV infetta 100 adulti e 400 bambini: aperta inchiesta

 

Il dottor Muzaffar Ghangharo è stato arrestato con l’accusa di aver infettato 400 bambini e 100 adulti con il virus dell’HIV.  Secondo gli inquirenti, il medico avrebbe agito intenzionalmente utilizzando una siringa contaminata.

Un medico pakistano è stato arrestato con l’accusa di aver infettato più di 400 bambini e 100 adulti con l’HIV. I pazienti erano stati in cura da lui e le autorità sospettano che sia stato proprio lui a infettarli.

Medico con l’HIV infetta 100 adulti e 400 bambini: aperta inchiesta

È successo nel sud del Pakistan, le autorità di Larkana hanno spiegato che questa epidemia sarebbe iniziata all’inizio del mese di aprile. Muzaffar Ghangharo è stato attestato per evitare che potesse darsi alla fuga, ora si sta tentando di capire se sia davvero lui la persona che ha diffuso il virus e soprattutto se è stato fatto consapevolmente o per errore.

Medico con l’HIV infetta 100 adulti e 400 bambini: aperta inchiesta

Il capo del programma di controllo dell’Aids nella provincia di Sindh, Sikandar Memon, ha spiegato che i funzionari hanno esaminato 16.000 persone nel distretto di Larkana, 437 bambini e 100 adulti sono risultati positivi al virus. “Il sessanta per cento sono bambini con meno di cinque anni“, ha detto Memon. “Siamo sconvolti, il nostro bambino è risultato positivo all’HIV“, ha dichiarato la madre del bambino Ali Raza. Questa mamma ha spiegato che dopo essersi recata dal medico, suo figlio stava bene ma improvvisamente ha avuto la febbre.