Matteo Salvini contestato dal balcone di casa da un vicino: “Dici solo … “ (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 9 aprile 2020, alle ore 18:32

Matteo Salvini contestato dal balcone di casa da un vicino: “Dici solo … “

Ormai per il leader del Carroccio Matteo Salvini le contestazioni arrivano da ogni dove, tant’è che durante una delle sue solite dirette Facebook,

il Capitano è stato contestato persino dal balcone di casa sua: durante un monologo dei suoi, infatti, un vicino ha deciso di urlargli in diretta di smettere di dire le sue solite “Stupidate” e costringendolo ad interrompere il monologo.

Matteo Salvini contestato dal balcone di casa da un vicino: “Dici solo … “

Salvini, come al solito, stava parlando dell’emergenza economica scaturita dall’epidemia che ci siamo trovati a dover fronteggiare, facendo riferimento soprattutto alle imprese dello Stivale. Proprio in quel momento, il vicino di casa, che evidentemente stava ascoltando in silenzio Salvini, ha urlato:

Dici solo stronzate!”.

Matteo Salvini contestato dal balcone di casa da un vicino: “Dici solo … “

Il Capitano a quel punto si è girato intorno cercando di capire da dove arrivavano le urla.

 Rispetto ai suoi standard in cui da in pasto i suoi contestatori alla rete va detto che è stato molto pacato davanti alla contestazione diretta,