Matteo Renzi cita in tribunale il giornalista Salvo Sottile (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 30 gennaio 2020, alle ore 21:56

Matteo Renzi cita in tribunale il giornalista Salvo Sottile

Il fondatore di Italia Viva Matteo Renzi querela l’ennesimo giornalista. Dopo che tra novembre e dicembre l’ex premier aveva fatto sapere di aver portato in tribunale (tra gli altri) Marco Travaglio del Fatto Quotidiano, Fiorenza Sarzanini del Corriere della Sera e i giornalisti d’inchiesta de L’Espresso, poche ore fa è finito nel mirino Salvo Sottile, giornalista e conduttore televisivo.

Matteo Renzi cita in tribunale il giornalista Salvo Sottile

Come molti ricorderanno, diverse settimane fa (era la prima decade di dicembre) Corrado Formigli, conduttore di “Piazzapulita” su La7, aveva denunciato la pubblicazione online dell’indirizzo di casa propria. Il fatto era avvenuto all’indomani della lunga discussione che sul settimo canale il giornalista aveva avuto con Matteo Renzi proprio sulla questione della casa dell’ex sindaco di Firenze e di come quest’ultimo fosse riuscito a comprarla.

Matteo Renzi cita in tribunale il giornalista Salvo Sottile

“Non può paragonare l’episodio della pubblicazione sui social della mia abitazione al suo caso”, disse all’epoca il conduttore di La7, “perché se è vero che io ho fatto una domanda durante la mia intervista in trasmissione su un caso che da giorni riempie le pagine di giornali, lui è un senatore della Repubblica, un ex presidente del Consiglio. Molti giornalisti si erano schierati in sua difesa.