Massimo Giletti torna in Rai? La tensione con l’editore lascia pochi dubbi: “Sono già in Rai” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 20 dicembre 2018, alle ore 19:51

Massimo Giletti torna in Rai? La tensione con l’editore lascia pochi dubbi: “Sono già in Rai”

Massimo Giletti torna in Rai, l’indiscrezione: “Sostituirà Fabio Fazio”

Il conduttore di Non è l’Arena potrebbe presto tornare a Viale Mazzini negli studi Rai dopo l’addio nel 2017. Le voci su un approdo di Massimo Giletti in Rai continuano ad agitare i corridoi di La7. Uno scambio di battute con l’editore sembra confermare le voci.

Clamorosamente, Massimo Giletti potrebbe ritornare a lavorare in Rai. Le voci sul ritorno del conduttore di Non è l’Arena, sono iniziate a circolare ieri sera dopo il saluto di Urbano Cairo alla squadra di La7 all’Hotel Hilton Cavalieri, tra una battuta e qualche tensione.

Massimo Giletti torna in Rai? La tensione con l’editore lascia pochi dubbi: “Sono già in Rai”

Un curioso siparietto è andato in scena ieri tra Urbano Cairo e Massimo Giletti all’Hotel Cavalieri Hilton di Roma durante il solito saluto prenatalizio con i dipendenti di La7. “Dove sei?” ha esclamato Urbano Cairo riferendosi a Massimo Giletti che si trovava in fondo alla sala, il conduttore ha risposto: “Sono già in Rai”.

Queste battute sono state fatte davanti a decine di testimoni e confermerebbero le presunti voci che vogliono il conduttore di Rete 4 dal prossimo anno su Rai 1.

Massimo Giletti torna in Rai? La tensione con l’editore lascia pochi dubbi: “Sono già in Rai”

Fatti vedere sul palco, fatti godere finchè ti ho“, ha rilanciato lo stesso Cairo che, col conduttore al suo fianco, ha poi rivelato che “la Rai vuole Giletti per un quinquennale, mentre io gli offro un triennale”.

Ma in sala si rumoreggiava anche sulla possibilità che il conduttore di Non è l’Arena potesse ritornare a lavorare su Rai 1 per sostituire Fabio Fazio che dopo le varie polemiche sul contratto, potrebbe ritornare a lavorare su Rai 3.