Mason, l’uomo che dice di provenire dall’anno 2063: “Presto svelerò il segreto dei viaggi nel tempo” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 28 maggio 2019, alle ore 13:31

Mason, l’uomo che dice di provenire dall’anno 2063: “Presto svelerò il segreto dei viaggi nel tempo”

Un uomo che dice di chiamarsi Mason e di provenire dall’anno 2063 ha recentemente rivelato di voler divulgare il segreto che si cela dietro i viaggio nel tempo, ma è preoccupato dalle conseguenze che potrebbero verificarsi.
L’uomo è apparso per la prima volta ospite sul canale YouTube ApexTV che anche in passato si è occupato di raccogliere testimonianze di Viaggiatori Temporali o presunti tali. Talvolta anche per sbugiardare le loro storie.

Mason, l’uomo che dice di provenire dall’anno 2063: “Presto svelerò il segreto dei viaggi nel tempo”

Questa volta, così come era accaduto con il viaggiatore del tempo che ha superato la macchina della verità, Mason sembrerebbe di godere di una leggera credibilità, nonostante la sua identità sia stata nascosta attraverso un avatar.
A differenza di altri time traveler, Mason non porta con sè un messaggio apocalittico: “La vita nel futuro è magnifica”.
La tecnologia è molto più avanzata di quella che ho trovato nel 2019. Tutte le malattie sono state curate e le persone passano molto tempo nella realtà virtuale”  ha spiegato il presunto viaggiatore del tempo.

Mason, l’uomo che dice di provenire dall’anno 2063: “Presto svelerò il segreto dei viaggi nel tempo”

Ha poi aggiunto che ha ottenuto un lavoro in un’agenzia di viaggi nel tempo, “una società che si occupa di costruire una mappa del passato“.

Mason ha poi spiegato che la tecnologia che c’è dietro i viaggi nel tempo sarà accessibile al pubblico tra meno di 10 anni, nel 2028, ma che la sua presenza nella nostra linea temporale potrebbe anticipare tutto questo.