Marito e figli morti nell’incendio in Grecia, la commovente lettera della donna: “La vocina tremante di mio figlio che mi diceva…” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 luglio 2018, alle ore 14:34

Marito e figli morti nell’incendio in Grecia, la commovente lettera della donna: “La vocina tremante di mio figlio che mi diceva…”

Un padre i i due figli muoiono tra le fiamme degli icendi scoppiati nei giorni scorsi in Grecia, a salvarsi è solo la madre e le parole vengono trasmesse al telegiornale della tv greca. In questi giorni, un incendio ha messo in ginocchio la Grecia, ci sono stati molti morti e feriti e tra questi il marito e il figlio di una donna sopravvissuta alle fiamme che ha deciso di scrivere una lettera per i suoi cari.

“So che mio marito Grigoris avrà fatto tutto il possibile per salvarli. E so che se

Marito e figli morti nell’incendio in Grecia, la commovente lettera della donna: “La vocina tremante di mio figlio che mi diceva…”

non ce l’ha fatta è semplicemente perché quella era la volontà del Signore. Mi sembra ancora di ascoltare con le mie orecchie la vocina tremante di Andreas: ‘Ho paura, mammina, sono molto preoccupato, ma sarò forte. Però tu non venire qua, mamma. Non voglio che tu venga qua, è tutto chiuso dal fuoco, non ce la farai‘. Mati, una cittadina vicino ad Atene è sparita tra le fiamme, l’incendio ha distrutto tutto e sono morte molte persone. La mamma ha voluto rinchiudere tutto il suo dolore in un pezzo di carta, poche righe affidate al suo amico giornalista che le ha poi volute leggere in diretta tv.

Marito e figli morti nell’incendio in Grecia, la commovente lettera della donna: “La vocina tremante di mio figlio che mi diceva…”

Sono bastati pochi minuti per distruggere una famiglia Fytros, sono morti il marito Grigoris e i due figli piccoli Andreas ed Evita. “Ho provato ad avvicinarmi, a raggiungerli. Quattro ore ho provato, in tutti i modi possibili. Poi, quando ho abbandonato l’ultimo tentativo, ho pensato che forse sarebbe stato meglio non rischiare anch’io, in modo da poter aiutare mio marito e i miei figli se ce ne fosse stato bisogno. Ho finito le parole. Quando avrò riconosciuto i corpi dei miei ragazzi vi dirò con certezza che ho perduto tutto. Abbracciate i vostri figli tutti i giorni”.

La donna ha perso suo marito e i suoi