Marco Carta e il furto alla Rinascente, l’amica Fabiana svolgerà un anno di lavori sociali (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 20 gennaio 2020, alle ore 18:22

Marco Carta e il furto alla Rinascente, l’amica Fabiana svolgerà un anno di lavori sociali

L’amica di Marco Carta, Fabiana Muscas, è stata condannata per il furto a La Rinascente: svolgerà un anno di lavori sociali per una Onlus cagliaritana.

Arrivano importanti novità sul furto di Marco Carta alla Rinascente di Milano, il cantante sardo è stato assolto ma la sua amica Fabiana Muscas che era con lui durante il furto, dovrà svolgere un anno di lavori socialmente utili.

Marco Carta e il furto alla Rinascente, l’amica Fabiana svolgerà un anno di lavori sociali

Fabiana è l’amica e fan del cantante Marco Carta che al momento del furto si trovava con lui alla Rinascente di Milano. Il Tribunale ha ufficialmente assolto il cantante da ogni accusa, la donna di 53 anni che lavora come infermiera, si è assunta tutte le responsabilità e ora dovrà svolgere dei lavori socialmente utili all’interno di una Onlus cagliaritana.

Marco Carta e il furto alla Rinascente, l’amica Fabiana svolgerà un anno di lavori sociali

La donna ha dichiarato che il suo amico Marco sarebbe stato ignaro di tutto e che lei avrebbe preso di nascosto le sei magliette per fargli una sorpresa. Dalle motivazioni della sentenza dello scorso 31 ottobre che ha assolto il cantante sardo, si legge: “Il movente dichiarato da Fabiana Muscas consistente nel voler fare un regalo di compleanno a sorpresa a Marco Carta, corrisponde a una eventualità non certo remota né congetturale“.