Manuel Bortuzzo non camminerà più. I medici: “Lesione midollare completa” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 5 febbraio 2019, alle ore 14:22

Manuel Bortuzzo non camminerà più. I medici: “Lesione midollare completa”

Manuel Bortuzzo purtroppo rimarrà paralizzato, a dirlo è il professor Alberto Delitala responsabile della neurochirurgia del San Camillo di Roma che ha tenuto una conferenza stampa per quanto riguarda le condizioni di salute del nuotatore ferito, molto probabilmente per errore, da colpi di pistola nella notte tra sabato e domenica in piazza Eschilo a Sud della Capitale nel quartiere Axa. “C’è una lesione del midollo completa. Questo vuol dire che al momento consideriamo che non possa esserci una ripresa funzionale del movimento delle gambe”.

Manuel Bortuzzo non camminerà più. I medici: “Lesione midollare completa”

Il ragazzo è nato a Trieste ma si era trasferito da Treviso a Roma nell’autunno perché doveva allenarsi nel centro Federale di Ostia e si appoggiava alla foresteria delle Fiamme Gialle di Castelporziano. Nella notte tra sabato e domenica, verso le 2:00, Manuel stava camminando con alcuni amici ed altri atleti in piazza Eschilo, insieme agli amici voleva andare in un pub dove però poco prima c’era stata una rissa, quindi non potendo entrare nel locale i ragazzi si erano incamminati verso la parte opposta della piazza.

Manuel Bortuzzo non camminerà più. I medici: “Lesione midollare completa”

Ed è proprio in quel momento che il nuotatore è stato affiancato da una moto che ha sparato tre colpi di pistola, uno dei quali lo ha raggiunto.

Delitala durante la conferenza stampa ha spiegato: “A 48 ore dal termine dell’intervento toracico, il decorso post operatorio è soddisfacente, le condizioni sono stabili, è ancora sedato e con ventilazione artificiale, e contiamo di risvegliarlo nei prossimi giorni, ma da studi effettuati il paziente ha perso la mobilità“. Nonostante la decompressione del midollo eseguita con i mezzi più all’avanguardia, il midollo spinale non si conduce e quindi, ha spiegato il professore, c’è un evidente lesione midollare completa.