Maggio come novembre: mai così freddo da oltre 60 anni (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 6 maggio 2019, alle ore 13:12

Maggio come novembre: mai così freddo da oltre 60 anni

La situazione anomala del meteo è sotto gli occhi di tutti: i primi sei giorni di maggio, nonostante la primavera sia cominciata da più di un mese, in quasi tutta Italia hanno avuto un sapore decisamente invernale. In particolar modo è il Nord Italia a “soffrire” e a fare i conti con i danni che vento e pioggia hanno causato nei giorni appena trascorsi.

Maggio come novembre: mai così freddo da oltre 60 anni

Il lago di Garda, che fino a poche settimane fa era semi vuoto a causa delle scarse precipitazioni registrate questo inverno, nella giornata di ieri è tornato a livello normali ed ha anche visto la comparsa di onde, causate dalle burrasche di vento. Discorso simile per il fiume Mincio: dopo qualche mese di secca, oggi il fiume è più pieno (e pericoloso) che mai.

Maggio come novembre: mai così freddo da oltre 60 anni

Per finire la ciliegina sulla torta: la neve in alcune città, specialmente al Centro Nord. A maggio è un’assoluta anomalia. Per tornare all’ultima volta in cui il Nord Italia è stato imbiancato bisogna andare indietro di oltre 60 anni: era il 5 maggio del 1957. Al Settentrione le neve arrivò quasi a livello del mare, mentre al Sud in collina e in montagna. Quest’anno le temperature sono scese all’improvviso di quasi 15 giorni in alcune città della penisola.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA