Maestra condannata a 3 anni di carcere per aver fatto sesso con un alunno minorenne (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 20 dicembre 2018, alle ore 14:50

Maestra condannata a 3 anni di carcere per aver fatto sesso con un alunno minorenne

Un’ex insegnante della Florida (Stati Uniti) è stata condannata a tre anni in carcere per aver avuto un rapporto sessuale con uno studente di 14 anni e per avergli mandato diverse sue foto in cui era nuda. La colpevole ha 27 anni e si chiama Stephanie Paterson. Il processo era cominciato ad ottobre e le accuse a carico dell’ex maestra erano di rapporto non consenziente con un minore e trasmissione di materiale “dannoso” a mezzo telematico.

Maestra condannata a 3 anni di carcere per aver fatto sesso con un alunno minorenne

Il giudice Paul Zambrano ha emesso la sentenza di tre anni dopo una lunga consultazione con i legali che difendevano l’ex insegnante. Normalmente per questo tipo di crimini la pena minima è di cinque anni. In qualche modo si è scesi fino a tre. Inizialmente si parlava perfino di 10. La sentenza definitiva parla chiaro: 36 mesi “dietro le sbarre”.

Maestra condannata a 3 anni di carcere per aver fatto sesso con un alunno minorenne

Non finisce qui: in America esiste qualcosa che si chiama “sex offenders’ register”, un registro per chi si sporca di atti a sfondo sessuale che va firmato per un certo periodo di tempo. La donna dovrà apporre la sua firma per i successivi cinque anni alla sua uscita dal carcere. Infine la signora Peterson, dopo aver scontato tre anni in cella, ne trascorrerà altri due agli arresti domiciliari.