Iscriviti

Luke Perry, l’attore di Beverly Hills e Riverdale, ricoverato d’urgenza in ospedale per un ictus

Luke Perry colpito da un ictus: il Dylan McKay di Beverly Hills ricoverato in ospedale.

Notizie Curiose
Pubblicato il 28 febbraio 2019, alle ore 17:49

Mi piace
0
0
Luke Perry, l’attore di Beverly Hills e Riverdale, ricoverato d’urgenza in ospedale per un ictus

Luke Perry, l’attore di Beverly Hills e Riverdale, ricoverato d’urgenza in ospedale per un ictus

Luke Perry ricoverato d’urgenza in ospedale per un ictus

Arrivano brutte notizie dagli Stati Uniti ed è accaduto qualche ora fa, l’attore Luke Perry, meglio conosciuto come Dylan McKay in Beverly Hills 90210, ha avuto un malore precisamente un ictus a Los Angeles. A rivelare questa notizia è stato il Tmz.

Luke Perry ha 52 anni ed in questo periodo era occupato a Los Angeles per le riprese di Riverdale, questa mattina alle ore 9:40, Sherman Oaks ha effettuato una chiamata al 911 perché il celebre attore statunitense Luke Perry è stato colpito da un ictus.

Luke Perry, l’attore di Beverly Hills e Riverdale, ricoverato d’urgenza in ospedale per un ictus

Il Tmz ha fatto sapere che “Perry è stato trasferito al più vicino ospedale e non si sa in che condizione sia in questo momento“. Questa brutta notizia arriva proprio nel giorno in cui la Fox ha annunciato un reboot nell’estate 2019, della serie che lo ha reso celebre.

Gli adolescenti, soprattutto americani, conoscono benissimo Luke Perry per avere interpretato il ruolo di Fred Andrews, il padre di Archie (KJ Apa) nella serie Riverdale. Ma non solo.

Luke Perry, l’attore di Beverly Hills e Riverdale, ricoverato d’urgenza in ospedale per un ictus

L’attore statunitense è stato anche un sex symbol degli anni 90 per milioni di ragazze di tutto il mondo. Inoltre, Perry aveva interpretato il ruolo di Dylan nella celebre serie Beverly Hills 90210 e proprio recentemente era stato annunciato il reboot della serie con il cast originale.

Questa mattina,dopo la chiamata di Luke a Sherman Oaks intorno alle 9:40, è stato immediatamente trasferito all’ospedale più vicino, purtroppo per il momento non abbiamo ulteriori notizie sulle sue condizioni di salute ma siamo tutti a conoscenza di quanto possa essere grave l’ictus che l’ha colpito.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!