Luke Perry è morto, addio alla star di Beverly Hills 90210 (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 4 marzo 2019, alle ore 19:24

Luke Perry è morto, addio alla star di Beverly Hills 90210

È morto Luke Perry, addio alla star di Beverly Hills 90210: ne danno il triste annuncio i media statunitensi 

Luke Perry si è spento a 52 anni, era stato colpito da un ictus la settimana scorsa ed era ricoverato in ospedale. Poco fa è arrivata la conferma della sua morte.

Luke Perry muore a 52 anni, pochi giorni dopo che la star di Beverly Hills 90210 è stata ricoverata in ospedale dopo un grave ictus.

Luke Perry è morto, addio alla star di Beverly Hills 90210

L’attore lascia suo figlio Jack di 21 anni, la figlia Sophia di 18, la sua fidanzata Wendy Madison Bauer, la sua famiglia e gli amici. La notizia è stata data dai media statunitensi, l’attore simbolo di Beverly Hills 90210 che recitava il ruolo di Dylan, era ricoverato in gravissime condizioni di salute dopo essere stato colpito da un ictus lo scorso 28 Febbraio. Il 52enne si trovava in coma farmacologico all’ospedale St. Joseph’s di Burbank.

Luke Perry è morto, addio alla star di Beverly Hills 90210

Nonostante era stato subito soccorso dal 911 e trasportato in ospedale, non ce l’ha fatta, aveva avuto un malore nella sua casa a Sherman Oaks (Los Angeles).

Il successo dell’attore era arrivato proprio per aver recitato il ruolo di Dylan nella serie cult degli anni 90 che continua ad essere molto apprezzata dal pubblico in tutto il mondo ed è andata in onda dal 1990 al 2000 seppur con qualche pausa di mezzo.