Litiga col compagno e chiama il 112, ma lui spaccia e lei è irregolare: arrestati entrambi (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 2 ottobre 2019, alle ore 11:12

Litiga col compagno e chiama il 112, ma lui spaccia e lei è irregolare: arrestati entrambi

Ci sono situazioni che cominciano male e finiscono peggio. Nella notte tra lunedì e martedì una coppia di albanesi residenti a Milano ha litigato violentemente nell’appartamento condiviso di via Felice Casati. La discussione stava degenerando quando la donna, 29 anni, ha deciso di chiamare il 112 con il suo cellulare.

Litiga col compagno e chiama il 112, ma lui spaccia e lei è irregolare: arrestati entrambi

Erano le 3:40 circa. Pochi minuti dopo, intorno alle 3:45, una pattuglia di carabinieri del Radiomobile è arrivata presso l’appartamento dei due in via Casati. Entrati nell’abitazione, gli agenti hanno trovato soltanto la donna ad accoglierli. Pochi secondi dopo, improvvisamente, il compagno 28enne è comparso da un armadio e ha aggredito i carabinieri.

Litiga col compagno e chiama il 112, ma lui spaccia e lei è irregolare: arrestati entrambi

L’uomo ha provato a creare scompiglio per sfuggire alla legge, ma gli agenti hanno evitato la fuga riuscendo a bloccarlo. Il motivo di quella reazione ai limiti dell’assurdo alla vista dei carabinieri è stata presto spiegata: la coppia nascondeva oltre un chilo di marijuana, oltre che quattro bilancini di precisione, in una scarpiera.