“L’ISIS è stata completamente cancellata in Siria”, lo afferma la Casa Bianca (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 23 marzo 2019, alle ore 12:41

“L’ISIS è stata completamente cancellata in Siria”, lo afferma la Casa Bianca

A partire da ieri nel mondo (almeno in quello occidentale) c’è una minaccia in meno. L’ISIS non esiste più. È stata eliminata. O almeno questo è quanto afferma la Casa Bianca. Sul suo account Twitter è comparso un post che recita: “Fino a circa due anni fa, l’ISIS era considerata una delle più grandi minacce al futuro del Medio Oriente, oltre che alla pace e alla sicurezza del mondo libero. Ora il sedicente califfato è stato cancellato dalla mappa. Nel vero senso della parola.

“L’ISIS è stata completamente cancellata in Siria”, lo afferma la Casa Bianca

Parole che vengono confermate, pochi minuti più tardi, dal Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump, sempre su Twitter: “L’ISIS sa usare Internet quasi meglio di chiunque altro. Ma tutti quelli suscettibili alla loro propaganda, sappiano che li stiamo battendo in maniera evidente a ogni livello. Non c’è nulla da ammirare in loro. Ora proveranno a mostrare un po’ di speranza”.

“L’ISIS è stata completamente cancellata in Siria”, lo afferma la Casa Bianca

“Ma la realtà è che sono dei perdenti, che a stento respirano – continua il Presidente – pensateci prima di distruggere le vostre vite e quelle delle vostre famiglie!”. Sul sito della “White House” è stato inoltre pubblicato un articolo in cui si spiega come “l’elezione di Trump è stata l’inizio della fine per il sedicente stato islamico”. Insomma, il merito sembra tutto dell’amministrazione Trump.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA