L’ex amante di Lapo Elkann chiede 10 milioni di risarcimento (2 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 2 giugno 2019, alle ore 17:41

L’ex amante di Lapo Elkann chiede 10 milioni di risarcimento

Il giorno seguente, sempre stando a quanto dichiarato da Travis, Lapo avrebbe iniziato a contattare i protagonisti di quella serata di follia per chiedergli di rimanere in silenzio. Le escort avrebbero accettato e sarebbero anche cancellate dai social, mentre a Travis l’erede della famiglia Agnelli avrebbe chiesto scusa e proposto di non parlare in cambio di una cifra mai precisata di denaro.

L’ex amante di Lapo Elkann chiede 10 milioni di risarcimento

Lapo, però, ha una versione dell’accaduto totalmente differente: lo chef americano sarebbe un suo stalker dal 2014, con il quale non ha mai avuto rapporti di alcun genere. Queste parole, secondo London, avrebbero rovinato la sua immagine e gli sarebbero costate la carriera. Inoltre lo chef spiega che era Lapo a stalkerare lui. Il suo legale parla infatti di un “corteggiamento pluriennale abusivo”.

L’ex amante di Lapo Elkann chiede 10 milioni di risarcimento

Ad ogni modo, Travis London ha denunciato Lapo Elkann davanti alla corte federale di Brooklyn e ha chiesto un risarcimento di 10 milioni di dollari. Il suo legale sarebbe anche in possesso di prove tangibili del già citato corteggiamento abusivo da parte di Elkann. Di tutt’altro avviso i legali della famiglia Agnelli, secondo i quali lo chef in questione “da anni” cerca di estorcere denaro a Lapo Elkann, essendo consapevole dell’enorme ricchezza della sua famiglia.