L’ex amante di Lapo Elkann chiede 10 milioni di risarcimento (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 2 giugno 2019, alle ore 17:41

L’ex amante di Lapo Elkann chiede 10 milioni di risarcimento

Dopo un periodo in cui era rimasto lontano dai riflettori, Lapo Elkann torna a far parlare di sé. Stavolta, però, non per sua volontà. È un suo presunto ex amante che tira in ballo l’erede della famiglia Agnelli. E le accuse a suo carico sono piuttosto gravi. Andiamo con ordine: la persona che vuole portare Lapo in tribunale e chiedergli 10 milioni di dollari americani si chiama Travis London.

L’ex amante di Lapo Elkann chiede 10 milioni di risarcimento

Si tratta di uno chef di nazionalità statunitense piuttosto famoso, essendo comparso in tv in alcuni programmi di cucina. Stando a quanto dichiarato da London, nel 2018 lui e Lapo erano fidanzati. Una sera di luglio si trovavano nell’appartamento milanese di Elkann, dove avrebbero avuto un rapporto non protetto. Pochi minuti dopo la fine, Lapo avrebbe preso il telefono e iniziato a parlare in portoghese.

L’ex amante di Lapo Elkann chiede 10 milioni di risarcimento

Travis sostiene di non capire il portoghese, per cui le intenzioni dell’amante non gli erano risultate chiare. Il mistero si risolve pochi minuti più tardi: a casa di Lapo arrivano due prostitute trans. Queste avrebbero provato ad aggredirlo dopo che Elkann le aveva dato alcuni grammi di cocaina. Aggredito, a quanto pare, con lo scopo di coinvolgerlo nel rapporto carnale che stavano consumando. Dopo aver capito la situazione, lo chef sarebbe fuggito spaventato dall’appartamento dell’amante.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA