L’Etna sta scivolando verso il Mediterraneo: è allerta Tsunami (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 11 ottobre 2018, alle ore 16:50

L’Etna sta scivolando verso il Mediterraneo: è allerta Tsunami

L’Etna collassa verso il Mediterraneo: è allerta Tsunami

Il vulcano più attivo d’Europa, l’Etna, si sta spostando verso il mare: ecco cosa è emerso da un nuovo studio, e cosa potrebbe causare.

In queste ore una nuova analisi sta mostrando che l’Etna sta crollando sotto il suo stesso peso, gli esperti avvertono che un lato della costa orientale della Sicilia si è indebolito. Questi risultati sono stati pubblicati sulla rivista Science Advance e si basano proprio su un primo

L’Etna sta scivolando verso il Mediterraneo: è allerta Tsunami

monitoraggio del movimento del vulcano Etna in mare aperto, secondo quanto dicono gli esperti, il vulcano sta lentamente scivolando verso il mare e questo movimento potrebbe scatenare uno tsunami.

L’Etna è il vulcano più famoso d’Europa ed è già noto il suo avanzare lentamente verso il Mediterraneo ma questa nuova analisti sta dimostrando che il movimento è dovuto principalmente da un collasso sotto il suo stesso peso, questo fenomeno viene chiamato come

L’Etna sta scivolando verso il Mediterraneo: è allerta Tsunami

instabilità gravitazionale” e potrebbe aumentare il rischio di un maremoto molto devastante.

La dottoressa del centro Helmholtz per la ricerca oceanica in Germania, Morelia Urlaub, ha dichiarato: “Questo movimento dell’Etna è importante da studiare in quanto potrebbe portare a un catastrofico collasso del vulcano. I risultati di questo studio suggeriscono che il movimento del fianco dell’Etna rappresenta in effetti un rischio maggiore di quanto si pensasse in precedenza“.

Il vulcano è instabile ai suoi lati e questa è una minaccia per chiunque si trovi