Lei è la donna più anziana del mondo: “Mai una gioia in 129 anni” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 19 dicembre 2018, alle ore 10:27

Lei è la donna più anziana del mondo: “Mai una gioia in 129 anni”

Lei è la donna più anziana del mondo e vive in Cecenia: “Mai una gioia in 129 anni”

Questa donna vive in un piccolo villaggio ed è la donna più anziana del mondo si è fatto intervistare da alcuni siti locali dove ha voluto raccontare la sua lunga vita durante la quale ha vissuto per la maggior parte del tempo tragedie e lutti.

Koku Istambulova, di 129 anni, è nata poco dopo Adolf Hitler, la sua storia sta facendo il giro del web e sta emozionando e facendo riflettere.

Lei è la donna più anziana del mondo: “Mai una gioia in 129 anni”

C’è chi pensa che vivere a lungo sia sinonimo di felicità e spensieratezza ma l’anziana donna non è affatto così. Koku vive in Cecenia e sarebbe nata il primo giugno del 1889, purtroppo però non si può confermare la sua data di nascita perché tutti i suoi documenti sono andati  persi nel corso del conflitto che ha devastato la Cecenia fino al 2009. Continua ad affermarsi la donna più anziana del mondo, una giapponese che ha 117 anni di nome Chiyo Miyako.

Lei è la donna più anziana del mondo: “Mai una gioia in 129 anni”

L’unico documento rimasto in suo possesso è il passaporto che è a malapena leggibile, la donna nonostante l’età sembra essere giovane e si è dimostrata piuttosto loquace. Koku e la sua famiglia vennero deportati dopo la Seconda Guerra Mondiale con l’intera nazione cecena in Kazakhstan e in Siberia da Stalin per una presunta collaborazione nazista.

Alla domanda su come sia riuscita a vivere per così tanti anni, la donna ha affermato che si tratta di un “desiderio di Dio”.