Lecce: la sua pratica è bloccata, 87enne si presenta con il fucile alle poste (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 13 giugno 2020, alle ore 12:47

Lecce: la sua pratica è bloccata, 87enne si presenta con il fucile alle poste

LECCE– Senza pensarci due volte si è presentato con il suo fucile calibro 12 con il colpo in canna davanti all’ufficio postale.

Quello che è successo ieri in mattinata in via Grassi proprio davanti all’ufficio postale di Castri di Lecce ha dell’incredibile.

Lecce: la sua pratica è bloccata, 87enne si presenta con il fucile alle poste

Un anziano di 87 anni infatti, in seguito ad una discussione avvenuta nei giorni passati con gli impiegati delle poste di Castri, si sarebbe presentato con la sua doppietta sotto braccio, per risolvere i problemi alla sua maniera.

Lecce: la sua pratica è bloccata, 87enne si presenta con il fucile alle poste

Il litigio vede come protagonista l’anziano ed un dipendente delle poste.

Le procedure di liquidazione di un libretto postale sarebbero state la motivazione  della rabbia dell’anziano.

Il litigio è da collegarsi allo smarrimento di un libretto di proprietà dell’uomo e della moglie da poco defunta.

La denuncia di smarrimento però non è mai pervenuta alla poste.