Le persone dovrebbero iniziare a lavorare a mezzogiorno, lo dice un esperto: “La privazione del sonno è una tortura” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 15 novembre 2018, alle ore 09:11

Le persone dovrebbero iniziare a lavorare a mezzogiorno, lo dice un esperto: “La privazione del sonno è una tortura”

Un esperto del sonno ha rivelato il momento migliore in cui i dipendenti devono iniziare a lavorare per evitare la privazione del sonno.

L’esperto ha detto che in un mondo ideale i lavoratori dovrebbero iniziare a lavorare alle 12.00, ma iniziare a lavorare alle 10.00 sarebbe un compromesso più adeguato per i datori di lavoro. “In tutto il mondo occidentale, gli adulti hanno una durata media di sei ore e mezza per dormire durante la loro vita lavorativa, quando la scienza dimostra che abbiamo bisogno di almeno otto”, ha affermato.

Le persone dovrebbero iniziare a lavorare a mezzogiorno, lo dice un esperto: “La privazione del sonno è una tortura”

C’è qualcosa di più deprimente del suono della tua sveglia nelle prime ore di una gelida mattina d’inverno?
Bene, “sì” è ovviamente la risposta a questa domanda, ma ciò non significa che non sia ancora veramente spiacevole. Il mondo è buio e freddo tutt’intorno; anche i passerotti sanno che l’unica cosa sensata da fare è rimanere nascosti nel loro nido fino a quando il mondo attorno a loro diventa meno cupo. Eppure noi, la razza umana apparentemente super intelligente, ci trasciniamo fuori dal nostro torpore, così possiamo andare a riempire la giornata già dalle prime ore del mattino.

Le persone dovrebbero iniziare a lavorare a mezzogiorno, lo dice un esperto: “La privazione del sonno è una tortura”

Sembra sbagliato, e ora un esperto ha confermato che lo è. Il ricercatore del sonno, il dott. Paul Kelley, dice che gli adulti nel mondo occidentale non dormono abbastanza perché il lavoro inizia troppo presto la mattina. Il dottor Kelley, autore di Body Clocks, ritiene che un orario di inizio lavorativo fissato alle 10 di mattina migliorerebbe la salute e la produttività. In precedenza ha lavorato come preside della Monkseaton Community School di Tyneside, dove ha permesso agli studenti di iniziare le lezioni alle 10 del mattino.