Le 8 località termali gratuite d’Italia in cui vale la pena immergersi almeno una volta nella vita (2 di 3)

Notizie Curiose
Pubblicato il 25 febbraio 2019, alle ore 12:47

Le 8 località termali gratuite d’Italia in cui vale la pena immergersi almeno una volta nella vita

Bagni di San Filippo (SI) – Noti anche con il nome “La cascata della balena bianca”, a causa del colore delle classiche montagnole bianche. I Bagni di San Filippo promettono un’esperienza unica. L’accumulo di calcare indurito, caratteristica delle sue acque termali, dà l’impressione di trovarsi immersi in un bagno in mezzo di cumuli di neve! È completamente gratuita ed è una delle migliori terme libere del nostro Paese. 

Le 8 località termali gratuite d’Italia in cui vale la pena immergersi almeno una volta nella vita

Terme libere delle Masse di San Sisto (VT) – Le acque termali di San Sisto non sono completamente gratuite, ma sono comunque da considerarsi libere in quanto basterà il contributo annuale di 25 euro per godersele in libertà. Se hai figli piccoli al seguito questa è la scelta migliore: la struttura è attrezzata con giochi e spazi a loro dedicati. Le terme delle Masse diverse vasche di acqua calda a 38° e acqua fredda a 18°: un vero toccasana!

Le 8 località termali gratuite d’Italia in cui vale la pena immergersi almeno una volta nella vita

Terme libere Sorgeto (NA) – Le terme di Sorgeto sono uniche nel loro genere. Sono composte da acqua che risale dal fondale marino a 90°.
Qunado c’è bassa marea bisogna fare attenzione: l’alta temperatura delle acque termali potrebbe ustionare chi si immerge. Ma il piacere di percepire sulla propria pelle il miscuglio di acqua bollente con l’acqua fredda del mare è qualcosa di indescrivibile, va provato!