Le 8 località termali gratuite d’Italia in cui vale la pena immergersi almeno una volta nella vita (1 di 3)

Notizie Curiose
Pubblicato il 25 febbraio 2019, alle ore 12:47

Le 8 località termali gratuite d’Italia in cui vale la pena immergersi almeno una volta nella vita

Questo periodo dell’anno è uno dei più pericolosi per la salute. Le temperature che calano bruscamente e il meteo in continuo cambiamento possono indebolire il corpo. Per curare gli “acciacchi”stagionali c’è una sana abitudine conosciuta sin dall’Antica Roma, ma che spesso sottovalutiamo preferendo farmaci e palliativi: le Terme. In tanti lo considerano un lusso, ma forse non sanno che in Italia esistono tante località termali gratuite.
Di seguito ve ne elenchiamo otto in cui vale la pena visitare almeno una volta nella propria vita:

Le 8 località termali gratuite d’Italia in cui vale la pena immergersi almeno una volta nella vita

Terme libere di Bormio (SO) – Relax, panorama mozzafiato e un contatto diretto con la natura. Se cerchi tutto questo, la Pozza di Leonardo da Vinci è il luogo ideale. La vasca termale di Bormio, in provincia di Sondrio, si trova all’interno di un boschetto e promette un’esperienza fantastica. L’unico modo per raggiungerla è a piedi, attraverso un breve sentiero nella natura che ti aiuterà già ad immergerti nell’esperienza ancor prima di arrivare alle Terme.

Le 8 località termali gratuite d’Italia in cui vale la pena immergersi almeno una volta nella vita

Cascate del Mulino, Saturnia (GR) – Ritenute uno dei migliori stabilimenti di terme in Italia. La città di Saturnia offre diverse terme naturali note come “le Cascate del Mulino” o “le Cascate del Gorello”. Ogni anno le piccole cascate dello stabilimento sono punto fisso di turisti e residenti. Oltre ai benefici delle sue acque termali, gli ospiti potranno vivere un’esperienza a contatto con la natura, tra i caratteristici sbuffi di vapore e il verde degli alberi.