“Le 50enni? Troppo vecchie per essere amate. Per me sono invisibili”, artista francese nella bufera (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 9 gennaio 2019, alle ore 10:41

“Le 50enni? Troppo vecchie per essere amate. Per me sono invisibili”, artista francese nella bufera

Al cuor non si comanda, giusto? È quello che indubbiamente pensa Yann Moix, scrittore e sceneggiatore francese che il 31 marzo di quest’anno compirà 51 anni. Specifichiamo l’età perché è una chiave di lettura fondamentale per le sue dichiarazioni. Nei primi giorni del 2019 l’artista francese ha fatto arrabbiare la stragrande maggioranza delle donne del suo paese (e non solo) per via di alcune frasi molto colorite contro le 50enni.

“Le 50enni? Troppo vecchie per essere amate. Per me sono invisibili”, artista francese nella bufera

Moix ha infatti dichiarato in un’intervista a Marie Claire: “Non riesco ad amare le donne di 50 anni. Le trovo vecchie”. L’uomo, dunque, proprio non è attratto dalle sue coetanee. Preferisce di gran lunga le ragazze molto più giovani di lui: Le donne di 25 anni hanno un corpo straordinario, per le 50enni non posso affatto dire lo stesso. Per me sono semplicemente invisibili”.

“Le 50enni? Troppo vecchie per essere amate. Per me sono invisibili”, artista francese nella bufera

Le sue dichiarazioni hanno scatenato grandi polemiche sui social in Francia. Nel mondo globalizzato sono rapidamente giunte anche nel resto del Mondo dove lo scrittore sta ricevendo ulteriori ingiurie, specialmente dalle donne. Tutto è partito dalla domanda dell’intervistatrice che gli aveva chiesto: “Potrebbe mai amare una donna di 50 anni?”. La sua risposta, tradotta letteralmente dal francese, è la seguente: “Beh, no! Non esageriamo. Sarebbe impossibile”.