L’azienda “rivoluzionaria” che assume solo ultracinquantenni rimasti senza lavoro per colpa della crisi (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 10 ottobre 2018, alle ore 18:11

L’azienda “rivoluzionaria” che assume solo ultracinquantenni rimasti senza lavoro per colpa della crisi

Si trova in Toscana l’azienda di multiservizi che ha scelto di assumere solo ultra 50enni rimasti disoccupati a seguito di licenziamenti per crisi o delocalizzazioni.

Quando si parla di precariato, non possiamo non pensare subito ad una determinata fascia di popolazione italiana: i cinquantenni dissocupati. Sono loro le vere vittime di una delle piaghe sociali del nostro Paese, nell’ultimo anno sono aumentati il numero di persone perlopiù cinquantenni che vivono in ginocchio a causa del precariato.

L’azienda “rivoluzionaria” che assume solo ultracinquantenni rimasti senza lavoro per colpa della crisi

Non riescono a trovare lavoro perchè al momento dell’assunzione viene sempre precisato: “Cercasi giovane con esperienza“. Queste persone rimangono in una posizione incerta all’interno della società dove immaginare e sperare di avere un bel futuro potrebbe essere un azzardo più che un fatto concreto.

Sempre più perplessità avvolgono il pensiero di milioni di italiani che si chiedono com’è possibile maturare una certa esperienza lavorativa se al momento dell’assunzione si chiede esperienza o solamente persone giovani,

L’azienda “rivoluzionaria” che assume solo ultracinquantenni rimasti senza lavoro per colpa della crisi

tralasciando un’altra buona parte della popolazione che sicuramente vive in un periodo di instabilità economica a causa della crisi. In Toscana è nata un’azienda la MrKelp proprio per aiutare queste persone che riescono ancora a ‘vivere’, nonostante la loro situazione di precarietà in cui non si ha la certezza nemmeno di portare il pane a casa. A Firenze, uno dei fondatori dell’azienda Alessandro Marzocca, insieme agli imprenditori Simone Orselli e Serena Profeti, ha spiegato che: “Fino da subito abbiamo optato per assunzioni che