L’appello di Beatrice: “Aiutatemi a trovare Tigro, mia figlia Jennifer è disperata” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 12 settembre 2018, alle ore 09:32

L’appello di Beatrice: “Aiutatemi a trovare Tigro, mia figlia Jennifer è disperata”

Molti di noi, nel pieno dell’infanzia, hanno avuto un peluche a cui erano particolarmente affezionati. È capitato che per una distrazione quell’amato giocattolo sia andato perso e mai più ritrovato. Purtroppo spesso va a finire così. È andata esattamente in questo modo anche a Jennifer, bambina di 7 anni nata da madre italiana che però vive in Inghilterra, poco lontano da Liverpool. La bambina, mentre era in Italia, ha perso il suo ‘Tigro’.

L’appello di Beatrice: “Aiutatemi a trovare Tigro, mia figlia Jennifer è disperata”

Tutto è successo il 27 agosto sul treno che da Firenze andava a Pisa. Mentre Jenny e la mamma stanno per scendere dal treno, si dimenticano del peluche su un vagone. Per la prima volta in 7 anni di vita la bimba non può abbracciare il pupazzo arancione, strisce nere e coda lunga. L’ha ricevuto in regalo quando era al mondo da quattro mesi. Insomma Jenny è cresciuta, nel vero senso della parola, insieme a Tigro.

L’appello di Beatrice: “Aiutatemi a trovare Tigro, mia figlia Jennifer è disperata”

Una volta resasi conto che il pupazzo era rimasto sul treno in corsa, Jenny si dispera. Sua madre Beatrice, appena atterrata nel Merseyside, si decide a scrivere un post su Facebook per sapere se qualcuno ha visto Tigro, il ‘compagno di vita’ di sua figlia. Un po’ scolorito, un po’ consumato, ma si sa che certi oggetti ci piacciono anche quando i segni del tempo diventano evidenti. Esiste quel sentimento chiamato affetto.