L’amore oltre ogni cosa: il padrone muore in ospedale, il cane lo aspetta lì da 3 anni (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 25 gennaio 2019, alle ore 15:29

L’amore oltre ogni cosa: il padrone muore in ospedale, il cane lo aspetta lì da 3 anni

La commovente storia del cane che da tre anni aspetta all’ospedale di rivedere il proprio padrone

“Stefano” è un volpino che da quasi tre anni aspetta di rivedere il suo padrone uscire dall’ospedale dove si è spento in un pomeriggio d’estate.

La storia che vi stiamo per raccontare ricorda molto quella del cane giapponese di razza Akita di nome Hachiko che è diventato simbolo si fedeltà in Giappone. Il suo padrone, il professor Hidesaburō Ueno, si recava ogni giorno insieme al suo amico a 4 zampe, alla stazione di Shibuya per prendere il treno che lo avrebbe portato al dipartimento agricolo dell’Università Imperiale di Tokyo, dove lavorava.

L’amore oltre ogni cosa: il padrone muore in ospedale, il cane lo aspetta lì da 3 anni

Improvvisamente il professore fu stroncato da un ictus e dopo la sua prematura morte, il suo cane Hachiko si recava ogni giorno alla stazione per aspettare, invano, il ritorno dal lavoro del suo padrone. La vicenda ebbe un enorme riscontro nell’opinione pubblica, tanto che fu realizzata una statua del cane, un ingresso della stazione di Shibuya prese il suo nome e fu realizzato anche un film con Richard Gere.

L’amore oltre ogni cosa: il padrone muore in ospedale, il cane lo aspetta lì da 3 anni

Proprio come in Giappone a Mazzarino, in provincia di Caltanissetta, ‘Stefano’ non riesce a distogliere lo sguardo rivolto alla porta del nosocomio Nisseno, sperando di rivedere il suo anziano padrone che tanto ha amato. Come riportato dal Giornale di Sicilia, Stefano è un volpino che da ormai tre anni aspetta di rivedere il suo padrone uscire dalla porta dell’ospedale. Tuttavia questo non succederà mai più. L’ultima volta che Stefano ha visto il suo padrone è quando entrò nell’ospedale un pomeriggio d’estate di quasi tre anni fa.