L’Albero Azzurro compie 30 anni e torna in TV (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 7 marzo 2020, alle ore 13:07

L’Albero Azzurro compie 30 anni e torna in TV

Il 21 maggio del 1990 andava in onda su Rai Uno la prima puntata di sempre de “L’Albero Azzurro”. Un format pensato per i bambini tra i 4 e i 7 anni con l’obiettivo di aiutarli a divertirsi e imparare cose nuove nello stesso momento. Il simbolo del programma è senza dubbio Dodò, un uccello parlante che probabilmente è ispirato al dodo, un volatile estinto da diversi decenni ormai.

L’Albero Azzurro compie 30 anni e torna in TV

Lunedì 9 marzo su Rai Due e su Rai Yoyo andrà in onda la nuova edizione, che sarà inevitabilmente speciale in quanto festeggerà un numero tondo, il 30esimo anno di vita. Com’è noto, da diversi giorni i bambini di tutta Italia non stanno frequentando le scuole ma l’orario di trasmissione non cambierà: l’appuntamento su Rai Due L’Albero Azzurro rimane alle 7:20.

L’Albero Azzurro compie 30 anni e torna in TV

Per i bambini che invece approfitteranno della chiusura delle scuole per dormire qualche ora in più, sarà comunque possibile seguire L’Albero Azzurro all’orario della merenda: Rai Yoyo trasmetterà la replica intorno alle 16:20 ogni giorno. Ovviamente ci sarà Dodò, affiancato dai due nuovi presentatori Laura Carusino e Andrea Beltramo, pronti a raccontare cose educative ai bambini di tutta Italia.