La terra trema ancora a Catania. Nuovo terremoto e gente per strada (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 10 ottobre 2018, alle ore 13:08

La terra trema ancora a Catania. Nuovo terremoto e gente per strada

La Sicilia. Una terra bella e affascinante naturalmente, ma anche oggettivamente pericolosa, sempre dal punto di vista naturale. Chi ha studiato geografia lo sa: le terre vulcaniche, relativamente giovani, sono anche a rischio terremoti. È il prezzo da pagare per vivere in un angolo del Mondo così bello. Dopo le alluvioni di pochi giorni fa, Catania ‘soffre’ ancora per dei fenomeni naturali. Ieri notte, intorno alle 23:10, è stata registrata una nuova scossa.

La terra trema ancora a Catania. Nuovo terremoto e gente per strada

Il sisma, di magnitudo 3.4 della scala Richter è stata avvertio  in maniera chiara e netta dall’intera popolazione etnea. L’epicentro è stato localizzato nella zona 1 km ad est di Biancavilla e a una profondità di 4 km. Lo riferisce la Sala Operativa INGV-OE. Si è trattato della seconda scossa relativamente forte nel giro di poche ore.

La terra trema ancora a Catania. Nuovo terremoto e gente per strada

Nelle primissime ore di sabato 6 ottobre, infatti, alle 2:35 di mattina, se ne era registrata un’altra di magnitudo 4.6 della scala Richter, con una profondità maggiore (9 km) che per tale motivo è stata avvertita anche al di fuori della provincia di Catania. Segnalazioni sono arrivate infatti anche da Enna e Siracusa, le due province ‘confinanti’ a quelle di Catania.