La sfida degli stramboidi: l’Hulk brasiliano affronterà quello iraniano in un incontro di MMA (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 6 marzo 2019, alle ore 16:08

La sfida degli stramboidi: l’Hulk brasiliano affronterà quello iraniano in un incontro di MMA

Signori e signore, grandi notizie arrivano dal bizzarro mondo del bodybuilding estremo: a quanto pare è stato raggiunto un accordo che apre la strada a una lotta MMA tra l’Hulk brasiliano e l’Hulk Iraniano. Cosa, non sai chi siano? Beh, neanche io, ma non si può dire che questa notizia non abbia un certo fascino.  Le storie dei due bodybuilder divennero virali qualche tempo fa a causa delle loro “dimensioni” e del metodo non molto ortodosso grazie al quale le hanno raggiunte.

La sfida degli stramboidi: l’Hulk brasiliano affronterà quello iraniano in un incontro di MMA

Seriamente, più li guardo più mi vien voglia di chiedere ad un medico di controllarli…
Il ventinovenne Romario do Santos Alves, noto anche come “Hulk brasiliano”, ha confermato sui suoi social media che ha accettato una sfida che gli è stata assegnata dal suo omologo iraniano Sajad Gharibi, 27 anni.

Il colosso sudamericano, che pesa attualmente circa 104 chili ha minacciato l’iraniano scrivendogli che per l’occasione proverà a raggiungere i 120kg,

La sfida degli stramboidi: l’Hulk brasiliano affronterà quello iraniano in un incontro di MMA

Una sfida che resterebbe comunque difficile per lui visto che attualmente si pensa che il suo sfidante Gharibi pesi oltre 175 chilogrammi. Un vantaggio significativo, che sarà probabilmente determinante semmai la sfida dovesse avvenire sul serio. C’è però da sperare che il Sud-Americano non ricorra a trucchetti pericolosi per la sua salute pur di pareggiare la stazza del suo nemico giurato.