La realtà supera la fantasia: vigile multa donna per “eccesso di bellezza” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 9 giugno 2019, alle ore 18:04

La realtà supera la fantasia: vigile multa donna per “eccesso di bellezza”

Alle donne di tutto il mondo piacciono i complimenti. Specialmente quando sono originali. Ma a volte, cercando di fare un complimento a una ragazza in maniera poco banale e in un contesto fuori da quelli ordinari, si rischiano conseguenze serie. Proprio per via di un complimento a una ragazza fatto al momento sbagliato un poliziotto uruguaiano ora rischia il suo posto di lavoro.

La realtà supera la fantasia: vigile multa donna per “eccesso di bellezza”

L’articolo del Telegrafo, uno dei primi quotidiani online a riportare la notizia, comincia così: “Nel pieno del Mayo Amarillo [maggio giallo, ndr] un agente di polizia innamorato perso – più perso che innamorato – ha usato un verbale ufficiale per una dichiarazione d’amore a una ragazza”. Tutto è iniziato quando l’agente di polizia ha notato una donna particolarmente attraente all’interno della sua auto.

La realtà supera la fantasia: vigile multa donna per “eccesso di bellezza”

Non avendo il tempo di avvicinarsi per un complimento, ha annotato in fretta la targa e la tipologia del veicolo, fermo momentaneamente all’esterno del Departamento de Servicios e ha comminato una sanzione. Una sanzione anomala, su cui non era indicato l’importo economico, chiaramente, visto che la bella donna al volante non aveva violato in alcun modo il codice della strada.

CONTINUA NELLA PAGINA SUCCESSIVA