La passeggera dimentica il figlio al terminal: aereo è costretto a tornare indietro (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 12 marzo 2019, alle ore 16:00

La passeggera dimentica il figlio al terminal: aereo è costretto a tornare indietro

Non so voi, ma ogni volta che ho visto “Mamma ho perso l’aereo” mi sono sempre chiesto “com’è possibile che un genitore si dimentichi così di un figlio ?”

Ho sempre considerato Kate McCallister un cattivo esempio di mamma, ma almeno aveva la scusa di avere un vero e proprio esercito di figli a cui dare attenzione. Una scusa che non può invece utlizzare la madre protagonista di questa bizzarra vicenda.

La passeggera dimentica il figlio al terminal: aereo è costretto a tornare indietro

Un aereo della Saudi Airlines diretto a Kuala Lumpur da Jeddah è stato costretto a tornare indietro poichè una passeggera “smemorata” si era dimenticata di portare con sè suo figlio.

Il volo SV832 è quindi dovuto tornare indietro tra le proteste degli altri passeggeri per andare a recuperare il bambino, dopo che la giovane madre lo aveva dimenticato nella zona d’imbarco.

La passeggera dimentica il figlio al terminal: aereo è costretto a tornare indietro

Sui social media è stato pubblicato un video, diventato ovviamente virale, in cui si può sentire il pilota che chiede il permesso di tornare al terminal dell’Aeroporto Internazionale King Abdul Aziz. I controllori del traffico aereo, sconcertati da questa richiesta, hanno iniziato ad insospettirsi e a prendere tempo per capire quale fosse il miglior modo per gestire la situazione. Qualcuno ha anche pensato ad un possibile tentativo di dirottamento. Nel video si sente il pilota dire: “Che Dio sia con noi. E’ possibile tornare indietro?”