La Fiat Punto esce di scena: stop alla produzione dopo 25 anni (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 1 giugno 2018, alle ore 15:42

La Fiat Punto esce di scena: stop alla produzione dopo 25 anni

Dopo il lancio di 25 anni fa e con oltre 9 milioni di esemplari prodotti, la Fiat Punto esce fuori di scena.

La Fiat Punto è stata una dei modelli più popolari in Europa ed ha superato molte vendite continentali, è stata interrotta la linea di produzione della SATA a Melfi. Non è ancora ufficiale e domani si attendono le dichiarazioni di Marchionne sugli sviluppi futuri del noto marchio FCA, ma è quasi ufficiale la chiusura della produzione entro questo agosto.

La Fiat Punto esce di scena: stop alla produzione dopo 25 anni

La Fiat Punto è nata nel 1993 per sostituire l’indimenticabile Fiat Uno. Negli anni Novanta è uno dei modelli con un design originale di quell’epoca, un’inventiva di Giorgetto Giugiaro che nel 1997 realizzò la Volkswagen Golf acquistando il primo posto in classifica delle auto più vendute in Europa.

Le strade italiane, per anni sono state invase dalla Punto con le sue numerose varianti. La prima volta è stata realizzata nel 1993, la seconda nel 1999 e la terza serie nel 2005.

La Fiat Punto esce di scena: stop alla produzione dopo 25 anni

Questi modelli hanno contribuito nel creare una sorta di scenografia a quattro ruote nell’ambiente urbano italiano. I motivi della cessazione della produzione della Punto sono principalmente la scelta dell’acquirente, secondo delle statistiche preferiscono i SUV alle utilitarie di segmento B, per le quali (almeno in FCA) i costi di sviluppo, produzione e distribuzione superano eccessivamente i ricavi di vendita.

Tempo fa, girava la notizia di una possibile Punto di nuova generazione ma sono rimaste solo voci di corridoio.