La detenuta di Pozzuoli Valentina: “Avrei potuto fare la modella ma ho preferito le rapine” (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 20 dicembre 2019, alle ore 11:51

La detenuta di Pozzuoli Valentina: “Avrei potuto fare la modella ma ho preferito le rapine”

(Fonte immagine copertina: Il Mattino)

Ha solo 25 anni e non ha niente da invidiare alle tante modelle e influencer che diventano famose per un colpo di fortuna. Purtroppo, per lei il destino aveva in mente un’altra strada, quella della criminalità. Si chiama Valentina ed è una delle detenute della Casa circondariale femminile di Pozzuoli. A raccontare la sua storia è stata proprio lei durante uno spettacolo musicale organizzato per festeggiare il Natale. Le sue parole sono state riportate dal quotidiano Il Mattino

La detenuta di Pozzuoli Valentina: “Avrei potuto fare la modella ma ho preferito le rapine”

Figlia di un campionista e di una casalinga, Valentina si dice quasi “fortunata” ad essere stata arrestata: “Era la mia prima rapina, solo una. E’ andata male, o per certi versi bene.  Dopo una settimana sono venuti ad arrestarmi“. La ragazza, originaria del quartiere di Napoli, Piscinola, ha spiegato come è finita a compiere rapine: “Sapete come vanno queste cose…”

La detenuta di Pozzuoli Valentina: “Avrei potuto fare la modella ma ho preferito le rapine”

Le compagnie sbagliate, la voglia di cambiare che a volte porta a fare delle sciocchezze. Potevo fare la modella ma poi ho scelto di fare le rapine“. Ora però la ragazza vuole sfruttare l’anno e mezzo di carcere che le rimane da scontare per lavorare su se stessa e lasciarsi alle spalle questa esperienza.  Con la voce tremolante, continua a raccontare: