La censura di Facebook e Instagram ora colpisce anche le Emoji: ecco quali evitare e perchè (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 31 ottobre 2019, alle ore 11:59

La censura di Facebook e Instagram ora colpisce anche le Emoji: ecco quali evitare e perchè

Continua la stretta di Facebook e Instagram sui propri utenti rei di fare un uso errato delle due piattaforme. Questa volta i due social network avrebbero iniziato a censurare persino alcune emoji. A riferirlo è il giornale The Independent, che ha rivelato che Instagram e Facebook inizierà a punire gli utenti che si rendono protagonisti di messaggi molesti e/o offensivi utilizzando delle specifiche emoij.

La censura di Facebook e Instagram ora colpisce anche le Emoji: ecco quali evitare e perchè

In molti però hanno protestato perchè la correlazione tra le emoji in questione, che sembrano apparentemente innocenti, e il rischio che si trasformino in offese, non è così immediato.
I due social, per fare alcuni esempi, avrebbero preso di mira le emoji della pesca (frutto), della melanzana e delle tre gocce d’acqua

Secondo la piattaforma, molti utenti le utilizzano spesso per fare allusioni di natura sessuale.

La censura di Facebook e Instagram ora colpisce anche le Emoji: ecco quali evitare e perchè

I portavoce delle due piattaforme hanno specificato che d’ora in poi, se un utente accosterà a queste emoji dei contenuti, dei link o delle parole ritenute vietate ai minori, il post e/o il commento verrebbe automaticamente rimosso. Il rischio di fraintendimenti è comunque alto visto che la censura verrà gestita da un algoritmo che non sempre si è dimostrato affidabile.