La “Bird Box Challenge” sta diventando sempre più pericolosa: Netflix costretta ad intervenire (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 12 gennaio 2019, alle ore 15:30

La “Bird Box Challenge” sta diventando sempre più pericolosa: Netflix costretta ad intervenire

Migliaia di persone da tutto il mondo stanno mettendo a repentaglio la propria vita pur di partecipare alla nuova sfida lanciata sui social network, la Bird Box Challenge, che consiste nel vagare bendati mentre qualche amico filma l’impresa.
Ma la competizione, ispirata all’omonimo film horror distribuito da Netflix, sta suscitando il timore che qualcuno possa farsi davvero male.
Una preoccupazione che ha costretto la stessa piattaforma streaming a correre ai ripari chiedendo ai propri utenti di non replicare le scene viste nel lungometraggio. 

La “Bird Box Challenge” sta diventando sempre più pericolosa: Netflix costretta ad intervenire

Nel film horror interpretato da Sandra Bullock, i protagonisti devono attraversare uno scenario post-apocalittico con il solo ausilio del tatto e dell’udito e con una benda sugli occhi per quarantott’ore.
Imitando i protagonisti di questa storia, molti hanno pubblicato le prove video delle loro passeggiate “al buio” sui social network, in una compilation di rami in faccia, cadute tra i corridoi del supermercato e dispetti fatti dagli amici che assistono alla scena.

La “Bird Box Challenge” sta diventando sempre più pericolosa: Netflix costretta ad intervenire

Ma la sfida si sta spingendo un po’ troppo oltre, L’11 gennaio scorso, per esempio, una 17 enne dello Utah ha provocato un incidente stradale, per fortuna sena vittime, guidando bendata in autostrada.
Questo è solo uno dei tanti video apparsi di recente sui social network con l’hashtag #Birdboxchallenge. Solo su Instagram, sono quasi 20.000 i post pubblicati con questo hashtag.