Iscriviti

Italia, in arriva il caldo record: 5 rimedi per restare freschi senza condizionatore

Nei prossimi giorni si attende l'arrivo in Italia dell'ennesima ondata di caldo, con temperature record al di sopra dei 40°C. Ecco i 5 rimedi degli esperti per restare freschi.

Notizie Curiose
Pubblicato il 11 luglio 2022, alle ore 18:09

Mi piace
0
0
Italia, in arriva il caldo record: 5 rimedi per restare freschi senza condizionatore

Ascolta questo articolo

L’estate 2022 si sta profilando sempre di più come una delle più calde degli ultimi 30anni. Dopo il lieve calo termico dei giorni scorsi, che ha portato finalmente un po’ di piogge sparse in tutta Italia, ecco ritornare un’altra ondata di caldo asfissiante. Secondo gli esperti, il resto dell’estate continuerà sulla linea della stabilità, perciò difficilmente ci saranno nuove piogge sino a settembre.

Si tratta ovviamente di un grave problema anche per l’annosa questione della siccità. Nei prossimi giorni il termometro farà registare davvero temperature da record, occorre dunque prepararsi per cercare un po’ di sollievo. Vediamo 5 rimedi inediti per trovare refrigerio senza per forza accendere il condizionatore.

I rimedi contro il caldo

In estate ci si tende sempre a sbizzarrire per inventarsi qualsiasi soluzione che possa dare un po’ di sollievo contro il caldo. Ma, alla fine, bastano solo pochi semplici accorgimenti per rinfrescare la casa. Si tratta di soluzioni che escludono l’uso di elettrodomestici come per esempio i condizionatori, dei quali spesso si abusa nei mesi più caldi.

Innanzitutto occorre chiudere le finestre. Spesso, istintivamente, si tende a fare il contrario sperando che circoli un po’ di aria fresca, in realtà si tratta di una mossa controproducente, in quanto comporta unicamente che entri poi aria calda. Un altro accorgimento utile è quello di posizionare davanti al ventilatore una ciotola di ghiaccio, in questo modo si diffonderà un’aria ancora più fresca.

Così come se possedete dei tendaggi, bagnate la parte finale e vedrete che di notte l’aria che passa dalle finestre, che ovviamente all’imbrunire conviene invece aprire, sarà ancora più refrigerante. In pochi sanno che le piante costituiscono una barriera contro il caldo anche in casa, quindi conviene averle in quanto possono garantire una riduzione della temperature del 50%. Infine occorre fare attenzione a non utilizzare elettrodomestici che sprigionano calore, anche delle banali lampadine possono contribuire a riscaldare l’ambiente se non sono a led o a fluorescenza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Andrea Rubino

Andrea Rubino - Questa che stiamo vivendo è un'estate particolarmente calda. Purtroppo ci troviamo tutti a patire un'ondata di caldo senza precedenti, la situazione non tenderà affatto ad aumentare nelle prossime settimane. Quelli indicati in questo articolo sono davvero dei rimedi molto perspicaci per combattere il caldo, occorre trarne spunto per rinfrescare la propria casa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!