Inghilterra: governo dà il via libera alle riprese per la 6ª stagione di Peaky Blinders (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 14 maggio 2020, alle ore 16:21

Inghilterra: governo dà il via libera alle riprese per la 6ª stagione di Peaky Blinders

Tra le innumerevoli conseguenze negative dell’epidemia di COVID-19 c’è anche lo stop alle produzioni televisive e cinematografiche. Molte serie tv e film le cui riprese erano iniziate nei primi mesi del 2020 sono ferme da settimane. Ora che in molte nazioni europee il virus è in ritirata si cerca di ritornare, un breve passo alla volta, alla normalità.

Inghilterra: governo dà il via libera alle riprese per la 6ª stagione di Peaky Blinders

Nella giornata di ieri è arrivata una notizia lietissima per i tanti fan della serie “Peaky Blinders”, che in Italia è trasmessa in esclusiva sulla piattaforma Netflix. Il governo inglese ha dato il via libera alla ripresa delle prodizioni televisive. Tra queste, ovviamente, figura anche Peaky Blinders, di cui è in produzione la sesta stagione. Non è chiaro se sarà anche l’ultima.

Inghilterra: governo dà il via libera alle riprese per la 6ª stagione di Peaky Blinders

Il Regno Unito è la nazione europea dove si sono registrate più vittime in assoluto, per cui si dovrà procedere con enorme cautela. Tra i membri dello staff si dovrà osservare il famoso distanziamento sociale e si dovranno indossare le mascherine. Per gli attori, ovviamente, le regole non valgono durante le riprese. Anche se, con ogni probabilità, sia il cast che i lavoratori della serie verranno sottoposti a tamponi con una certa frequenza per evitare di creare piccoli ‘focolai’.