Indignazione in Australia, pescatore si fa un video mentre usa uno squalo morto come bong (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 4 febbraio 2019, alle ore 15:16

Indignazione in Australia, pescatore si fa un video mentre usa uno squalo morto come bong

Australia sotto choc per una vicenda che ha come protagonista un pescatore che si è filmato mentre assumeva sostanze stupefacenti usando uno squalo morto come un bong.Il video, definito disgustoso da moltissimi utenti, mostra il giovane pescatore a bordo di una barca da pesca con in mano lo squalo. Nel corpo dell’animale sono stati inseriti due tubi che sporgono dalla sua testa e dal retro, per adattare la carcassa come bong.

Indignazione in Australia, pescatore si fa un video mentre usa uno squalo morto come bong

Il video prosegue con il giovane che accende il bong improvvisato e respira attraverso il bocchino inserito sulla pinna dello squalo.Ad un primo sguardo sembrerebbe che lo squalo sia stato scavato all’interno per permettere al fumo di fluire attraverso. Dalle immagini sembrerebbe inoltre che tutti gli orefizi siano stati sigillati con qualche sostanza per non far disperdere il fumo.

Indignazione in Australia, pescatore si fa un video mentre usa uno squalo morto come bong

Dopo aver aspirato, il pescatore si appoggia all’indietro, annuisce ed espira con uno sbuffo di fumo.Non contento, il ragazzo ha voluto godersi quel momento facendo partire la canzone per bambini Babyshark come sottofondo del video.Il video inquietante è stato condiviso sulla pagina Facebook di Fried Fishing Australia che ha circa 21.000 follower. Una pagina che spesso condivide video di cattivo gusto e immagini raccapriccianti.