Il video hard a tema coronavirus è già diventato virale su internet (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 6 marzo 2020, alle ore 16:13

Il video hard a tema coronavirus è già diventato virale su internet

La Regola 34 è un meme su internet che afferma che, se una cosa esiste, allora ne esiste anche la versione a luci rosse. Era quindi solamente questione di tempo prima che iniziassero ad apparire i primi video osè e ispirati al Coronavirus. Il primo, chiamato “Bodycam Footage (CDC Agent) Investigates Deserted Wuhan“, mostra un operatore sanitario con tanto di tuta anti virus che si fa strada tra le rovine buie di una ex-clinica di Wuhan, la città da cui si è propagato il Nuovo Coronavirus Covid-19.

Il video hard a tema coronavirus è già diventato virale su internet

Jerry, questo il nome del “coraggioso” medico, ha il respiro affannato e il cuore che batte a mille. Ad un certo punto sente un rumore provenire da una delle stanze di quarantena. Jerry apre la porta e appare una paziente che lo aggredisce e…il resto è facilmente immaginabile.
Ma non è l’unico esempio…più passa il tempo e più video dedicati al tema vengono pubblicati.

Il video hard a tema coronavirus è già diventato virale su internet

Se si cerca la parola coronavirus su P*rnhub, la ricerca mostra al momento 112 video con titoli come “MILF in quarantena per il coronavirus si fa sc***re in cambio delle medicine” o anche “Pazienti con il coronavirus lo fanno nella stanza della quarantena“.
In un momento delicato come questo, molti esperti hanno chiesto ai vari Stati colpiti di attuare delle politiche per aumentare l’offerta d’intrattenimento in modo da aiutare chi è costretto in quarantena a sopportare meglio la solitudine e la noia per evitare che scappino o peggio: