Il tifoso sordomuto si gode le partite dal vivo utilizzando un metodo appositamente sviluppato (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 26 febbraio 2018, alle ore 11:20

Il tifoso sordomuto si gode le partite dal vivo utilizzando un metodo appositamente sviluppato

Questo fine settimana, l’FC Barcelona ha invitato un ospite molto speciale a godersi la partita contro Girona. Jose Richard è un appassionato tifoso di calcio e ha sempre sognato di vivere una partita dal vivo, nonostante fosse sordo e cieco. Sebbene non riesca a vivere il gioco attraverso la vista o il suono, Richard è in grado di capire cosa succede sul campo grazie al suo aiutante Cesar Daza, che usa una scheda appositamente sviluppata in combinazione con una forma di linguaggio con le sue mani.

Il tifoso sordomuto si gode le partite dal vivo utilizzando un metodo appositamente sviluppato

Questo adolescente è nato con una bassa capacità uditiva, che ha perso completamente alla tenera età di nove anni. Sei anni più tardi, e Richard perse anche il suo senso della vista, ed è stato a questo punto che la sua vita ha avuto una svolta davvero importante ed inaspettata.

In un’intervista rilasciata al quotidiano spagnolo Marca, ha detto: “Ho cercato di uccidermi, Dio mi ha dato la forza di combattere e superare le avversità, Cesar è la mia interprete, la mia guida e mio fratello”.

Il tifoso sordomuto si gode le partite dal vivo utilizzando un metodo appositamente sviluppato

Oltre a trovare forza in Dio, Richard ha trovato il calcio come l’altra sua luce guida, con il prezioso aiuto di Daza che offre gli strumenti di cui ha bisogno per interpretare il gioco.

Lavorando con Richard per creare un modo di vedere il calcio con sensi limitati, il progetto ha portato la coppia fino a Barcellona, dove a Richard è stata data l’opportunità di realizzare il suo sogno frequentando il famoso stadio Camp Nou. Daza ha spiegato come l’idea sia venuta da Richard qualche tempo prima.