Il sogno di Badar è diventato realtà: è il primo musulmano ad entrare nell’Arma dei Carabinieri (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 23 giugno 2019, alle ore 18:38

Il sogno di Badar è diventato realtà: è il primo musulmano ad entrare nell’Arma dei Carabinieri

Era rimasto affascinato dalla divisa sin da quando era bambino, ma quel sogno di diventare carabiniere all’epoca sembrava praticamente impossibile. Badar Eddine Mennani, però, non vi ha mai rinunciato e a 23 anni, dopo aver ottenuto la cittadinanza italiana, è riuscito a realizzarlo. E’ il primo musulano ad entrare nell’Arma: “Conoscere l’arabo è un vantaggio operativo.” ha spiegato il 23enne, il cui obiettivo è quello di combattere il terrorismo.

Il sogno di Badar è diventato realtà: è il primo musulmano ad entrare nell’Arma dei Carabinieri

Badar però ha deciso che non vuole fermarsi qui. Un giorno vorrebbe diventare scalare di grado e diventare maresciallo.
Il 23enne ha giurato fedeltà alla Repubblica italiana nella giornata di ieri insieme ad altri 396 giovani. I corsi per diventare carabiniere sono inizieti lo scorso 13 dicembre e lui ci ha messo tutto se stesso per raggiungere questo importante obiettivo:

Il sogno di Badar è diventato realtà: è il primo musulmano ad entrare nell’Arma dei Carabinieri

Da bambino ho vissuto a Santa Maria Capua Vetere, nel Casertano, in un quartiere abbastanza difficile in cui c’erano diverse problematiche” ha spiegato il giovane a l’Eco di Bergamo che si è interessato alla sua storia.
Vedendo i militari dei carabinieri intervenire e aiutare la parte onesta della cittadinanza, in lui è iniziato a crescere il desiderio di diventare uno di loro da grande.