Il proprietario di Amazon Jeff Bezos annuncia il divorzio dopo 25 anni: scoppia la coppia più ricca (1 di 2)

Notizie Curiose
Pubblicato il 10 gennaio 2019, alle ore 11:26

Il proprietario di Amazon Jeff Bezos annuncia il divorzio dopo 25 anni: scoppia la coppia più ricca

Jeff Bezos, il capo di Amazon e l’uomo più ricco del mondo, ha annunciato il suo divorzio da MacKenzie, dopo 25 anni di matrimonio.

Il capo di Amazon Jeff Bezos ha annunciato che lui e sua moglie stanno per interrompere il loro matrimonio dopo 25 anni trascorsi insieme. In un post sulla sua pagina Twitter, il CEO della compagnia ha detto che lui e MacKenzie Bezos avevano deciso di separarsi.

Il proprietario di Amazon Jeff Bezos annuncia il divorzio dopo 25 anni: scoppia la coppia più ricca

Secondo il post pubblicato dall’uomo d’affari miliardario, la coppia aveva già informato i loro amici intimi e familiari delle loro intenzioni e ha detto che la decisione di separarsi non è stata presa alla leggera. Il 54enne ha condiviso una foto della dichiarazione di separazione, che ha anche rivelato che erano già stati sottoposti a una separazione di prova. Il post diceva: “Vogliamo rendere le persone consapevoli di uno sviluppo nelle nostre vite. Come sanno le nostre famiglie e gli amici intimi, dopo un lungo periodo di amorevole esplorazione e separazione dei processi, abbiamo deciso di divorziare e continuare le nostre vite condivise come amici”.

Il proprietario di Amazon Jeff Bezos annuncia il divorzio dopo 25 anni: scoppia la coppia più ricca

“Ci sentiamo incredibilmente fortunati ad esserci trovati e profondamente grati per tutti gli anni in cui ci siamo sposati, se avessimo saputo che ci saremmo separati dopo 25 anni, avremmo rifatto tutto da capo”. Ha continuato dicendo: “Abbiamo avuto una vita così bella insieme come una coppia sposata, e vediamo anche futuri meravigliosi, come genitori, amici, partner in imprese e progetti, e come individui che perseguono avventure e avventure. Anche se le etichette potrebbero essere diverse, restiamo una famiglia, e restiamo cari amici“.